Feed RSS

Ti trovi qui:HomeCinema
Cinema

Cinema (3366)

Far East Film Festival 2020: intervista a Hirobumi Watanabe

Il regista indipendente Hirobumi Watanabe, al quale il Far East Film Festival ha dedicato un focus con quattro film, si racconta: la passione per il cinema, l’estetica del bianco e nero, le influenze giapponesi e quelle occidentali, gli elementi autobiografici nelle sue opere, la collaborazione con il fratello musicista

Far East Film Festival 2020: uno sguardo al programma

Dal 26 giugno al 4 luglio torna il Far East Film Festival, in un’inedita versione online a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus. Un viaggio nel cinema asiatico in 46 film da vedere sul portale MYmovies.it. Diamo uno sguardo al programma

Setsuko Hara, il centenario della nascita

Il 17 giugno del 1920 nasceva la leggendaria attrice Setsuko Hara. Dagli esordi negli anni Trenta al cinema di propaganda durante la guerra, dai film con Kurosawa e Naruse al fondamentale sodalizio artistico con Ozu: vita e carriera del volto femminile per eccellenza del cinema giapponese

Master Cheng - Recensione (Biografilm Festival 2020)

Il finlandese Mika Kaurismaki, fratello maggiore del più noto Aki, dirige una commedia culinaria con risvolti romantici che vuole essere soprattutto un inno all’integrazione. Un feel good movie che raggiunge il suo obiettivo, anche se tutto appare troppo scontato

Kubrick by Kubrick - Recensione (Biografilm Festival 2020)

Kubrick racconta Kubrick. Un nuovo sguardo sulla filmografia del grande cineasta attraverso le parole dello stesso regista recuperate dalle preziose registrazioni audio di rare interviste che il critico Michel Ciment ha messo a disposizione del documentarista Gregory Monro

Favolacce - Recensione

Reduce dal trionfo berlinese, Favolacce dei fratelli D'Innocenzo esce sulle piattaforme on demand causa pandemia: opera dura, di grande valore e di grande ambizione, che non risparmia nulla, ben lontana dal cliché da cinema consolatorio in auge in Italia

Ema - Recensione

Dopo il ritratto di Jackie, personaggio cult del XX secolo, Pablo Larrain disegna ancora un ritratto di giovane donna, che con la vitalità violenta che le esplode dentro cerca di superare i sensi di colpa e la frustrazione
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni, leggi la Cookies policy.